Perfezionamento estetico

Perfezionamento estetico a Torino: correggere imperfezioni col colore

Perfezionamento estetico: uso di pigmenti bioriassorbibili

A differenza del tatuaggio classico, nel visagismo ricostruttivo ed estetico vengono applicati sottopelle dei pigmenti bioriassorbibili con macchiari appositi. La tecnica moderna del perfezionamento estetico si avvale di dermografi certificati, che hanno un meccanismo di battuta più delicata e meno invasiva rispetto agli apparecchi usati per i tradizionali tattoo.

Nel visagismo di tipo ricostruttivo, i pigmenti bioriassorbibili vengono iniettati nella cute attraverso aghi sterili monouso. Di solito si ottengono risultati in un paio di sedute, per una durata di due o tre anni, ma molto dipende dalla situazione di partenza della cliente. Attraverso tali tecniche avanzate di ultima generazione, è possibile correggere, camuffare e migliorare imperfezioni estetiche sul corpo e sul viso.

Si può ricorrere al visagismo estetica paramedicale dopo interventi di mastoplastica o mastopessi per recuperare l’armonia e la bellezza dell’aspetto del seno e, in generale, per migliorare i toni della pelle segnata da cicatrici.

Nell’ambito dei trattamenti estetici paramedicali è possibile intervenire su smagliature e cicatrici. Le prime possono essere state provocate da variazioni di peso. Le seconde, in cui rientrano le stesse smagliature, possono derivare da interventi chirurgici, lesioni e ferite di vario tipo. Si può far ricorso a sedute di perfezionamento estetico paramedicale anche per ricostruire esteticamente zone del corpo o del viso in cui vi siano variazioni cromatiche dei toni cutanei a causa di mancanza di melanina, come tipicamente avviene in coloro che soffrono di vitiligine.

Contattaci per richiedere maggiori informazioni
Chiama ora!